ENTRA E VOTA PER IL CONCORSO

Febbraio - Aprile

CLICCA QUI

PRENOTATI PER IL  CONCORSO

Maggio - Luglio

CLICCA QUI

 
artantis art1.png
daleea sito - aggiornato
Parma : Elisabetta Fontana

Elisabetta Fontana nasce a Parma il 20 gennaio 1965, dove tutt’ora vive e lavora.
Artista autodidatta, sin da giovane è appassionata di pittura, che usa come una ricerca personale per dare un senso alla vita, percorrendo l’inconscio e cercando di dare un’identità a tutto ciò che è materia.
Un interesse, la pittura, grazie alla quale riesce ad esprimere in modo coerente sentimenti e stati d'animo solitari e malinconici, che non riescono in altri modi a venir fuori o ad esser condivisi con le persone a lei vicine.
Appare come una persona estroversa e solare ma il suo vero” io” interiore è caratterizzato da un carattere introverso e sensibile, e da un io ermetico, e proprio per qs caratteristiche e per le priorità che la vita a volte impone non ha mai deciso di iniziare a “fare sul serio” perché i suoi lavori sono sentiti come parte di quel sè profondo e nascosto, e per questo protetti come un bene prezioso.
Ora però, cresciuta e segnata da molti eventi del suo percorso, sente il bisogno di comunicare il suo amore per l'arte e di condividere questo mondo emozionale attraverso l'espressione di materia che si fonde con il colore, a volte in modo anche aggressivo quasi a voler ritrovare in esso una sorta di rivincita interiore con se stessa, evitando quasi allontanando l'arte fatta di rumore e grandi parole. Inizia così, una nuova fase della sua vita esponendosi dunque con i suoi lavori e tuffandosi in un mondo che ha sempre sentito appartenergli nel più profondo.
Diversi gli artisti a cui lei si è ispirata perché legata da eventi personali, uno fra tutti A.Burri, di cui ha acquisito la tecnica, ma come evoluzione interiore, infatti le sue crepe, sono le ferite dell'anima da cui è rimasta segnata dagli eventi della sua vita.
Un'altro fra tutti A.Daolio che da quando si sono conosciuti l'ha sempre spronata ad andare avanti e a mettere su tela le sue emozioni e i suoi stati d'animo.
I suoi quadri parlano per lei, sono l’espressione della sua interiorità, lo specchio della sua anima, dove si alternano rabbia, dolore, tristezza e felicità.
Le sue opere sono attimi unici impressi nelle tele che si materializzano nel momento in cui si libera l'anima



Ultimo aggiornamento pagina : 2008-01-22 21:33:36 Visite : 535
Ultimo aggiornamento galleria : 2009-11-05 23:39:54
    please wait...

    Write a comment about this page



    Powered by UHP2 1.7
    © Copyright 2006-2009 Ravenswood IT Services